Torta al cacao per Halloween


Torta al cacao senza glutine per halloween

Sdoganato anche in Italia ormai da parecchi anni, Halloween ha ormai rimpiazzato la più tradizionale festa dei morti del 2 novembre.

Travestimenti, mood gotici e dolci di ogni genere sono gli ingredienti della famosa festa americana.

Questa torta al cacao senza glutine vuole esserne una celebrazione.

 

Ingredienti:

140 g Preparato per torta al cacao bio Piaceri Mediterranei

3 uova

80 g zucchero semolato

80 g burro a temperatura ambiente

100 g panna acida (crème fraîche)

1/2 cucchiaino di lievito per dolci (certificato gluten free)

1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio

per la decorazione:

200 g panna fresca

50 g crema di nocciole (certificata gluten free)

200 g cioccolato fondente al 70% (certificato gluten free)

 

Procedimento:

Preparate la base al cacao.

Scaldate il forno a 180° in modalità statica.

Imburrate e foderate di carta da forno uno stampo da 16 cm, preferibilmente dal fondo amovibile, facendo in modo che il bordo di carta da forno sia più alto dello stampo di un paio di dita.

Questo farà si che la torta possa aumentare in altezza senza deformarsi o sbordare dallo stampo.

Riponete lo stampo in frigo.

Versate nella ciotola di un mixer (o di un blender) il preparato, il lievito, il bicarbonato e azionatelo.

Versate il burro a temperatura ambiente e azionate il mixer.

Unite la panna acida e un uovo per volta e miscelate.

Versate il composto liscio che avrete ottenuto nello stampo e cuocetelo per circa 40 o 45 minuti.

Dopo 35 minuti, verificate la cottura introducendo uno stuzzicadenti al centro del dolce, se ne esce pulito la torta è cotta, altrimenti prolungate la cottura di 5 o 10 minuti.

Posizionate lo stampo su una gratella e quando il dolce è tiepido, rimuovete l’anello dello stampo e poi, con delicatezza, staccate la carta da forno dai bordi.

Lasciate che il dolce si raffreddi per un paio d’ore.

Tagliate un sottile strato  di torta dalla calotta superiore e tenetelo da parte.

Nel frattempo montate la panna e incorporatene la metà circa alla crema di nocciole (se è troppo dura, fatela scaldare per pochissimi secondi in microonde in modo che fluidifichi).

Tagliate la torta in tre strati.

Decorate gli strati interni  con la panna alla crema di nocciole.

Con la panna bianca rimasta, decorate tutta la torta, compresa la sommità e lisciate bene i bordi.

Conservate il dolce in frigo per 30 minuti.

Riprendete la torta e lisciate nuovamente i bordi e la sommità, in modo da avere una superficie liscia e uniforme.

Prendete la parte di torta che avete conservato e riducetela in briciole.

Decorate la parte inferiore e la sommità del dolce con queste briciole.

Conservate il dolce in frigo.

Occupatevi della decorazione di cioccolato.

Se avete dei bambini piccoli in casa, ricopiate la sagoma della loro mano  su di un foglio di carta e ritagliatelo.

Tritate il cioccolato e fatene fondere 2/3 in microonde, mescolando molto spesso.

Quando il cioccolato sarà fuso e fluido, incorporate la restante parte, mescolando di continuo finché non si sarà sciolto e  non avrete ottenuto una massa molto lucida e liscia.

Posizionate un foglio di acetato (lo si trova facilmente in cartoleria, basta solo lavarlo prima di usarlo con gli alimenti) su del marmo oppure su una spianatoia e versate gran parte del cioccolato sul foglio.

Con una spatola, distribuite uniformemente il cioccolato in modo da ottenere uno strato liscio ma non eccessivamente sottile, basta anche mezzo centimetro.

Con spatola raccogliete il cioccolato in eccesso che si sparso sul piano di lavoro e versatelo nella ciotola con il restante cioccolato.

Mescolatelo bene e versatelo in una sacca da pasticceria munita di beccuccio piccolissimo.

Recuperate un paio di strisce di acetato e disegnate su queste dei ragnetti e delle piccole ragnatele.

Riponete queste strisce in frigo.

Quando, toccando con il dito il cioccolato sul foglio di acetato,  non vi sporcherà, adagiate sopra la sagoma di carta della manina e, con la punta di un coltello affilato a lama liscia, incidete il cioccolato seguendo la sagoma.

Dovrete incidere arrivando a toccare il foglio di acetato.

Riponete anche questo in frigo.

Quando il cioccolato delle decorazioni si sarà rappreso, staccatelo con molta delicatezza dai fogli di acetato.

Decorate il bordo del dolce con le ragnatele e i ragnetti e posizionate la mano sulla sommità, affondandola leggermente nel dolce in modo da bloccarla.

Conservate il dolce in frigo.

Torta al cacao senza glutine per halloween

Note:

Il cioccolato che resterà può essere utilizzato in altre preparazioni.

Se volete un dolce più basso, potete usare uno stampo da 18 cm.

 

 

(Visited 254 times, 1 visits today)

Prodotti in questa ricetta

Ti potrebbero interessare anche...

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono marcati da *

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>