Burger vegan senza glutine con maionese di avocado


Hamburger_Vegan

Ricetta senza glutine a cura di Fabipasticcio,

la nostra blogger Fabiana Corami

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

4 panini per hamburger di Piaceri Mediterranei

500 g di pleuroto (sbrise è il nome locale in Veneto, orecchione in altre regioni; meglio se da agricoltura biologica)

Olio extravergine di oliva

Sale alle erbe senza glutine

50 g di radicchio di Castelfranco pulito e tagliato a julienne

 

PER LA MAIONESE DI AVOCADO

1 avocado grande (meglio se da agricoltura biologica)

Il succo di 1 lime oppure quello di ½ limone (tutto da agricoltura biologica)

150 g di olio di riso

Sale fino q.b

 

PER LA FANTASIA DI RADICCHI E DI ARANCE

2 arance bionde (meglio se da agricoltura biologica)

1 cespo di radicchio di Treviso tardivo

1 cespo di radicchio di Castelfranco

Sale fino

Olio extravergine di oliva

 

PER LA SALSA ALLA CURCUMA

100 g di yogurt di soja senza glutine senza lattosio senza zuccheri aggiunti

70 g di olio di riso

5 g di curcuma in polvere senza glutine

Sale alle erbe senza glutine q.b.

 

 

PREPARAZIONE

Pulite bene i funghi, lavateli, scolateli e asciugateli con della carta da cucina.

Pulite i radicchi, lavateli e tagliateli. Il radicchio di Castelfranco tagliatelo a julienne sia per l’insalata sia per i burger.

Lavate le arance; una la sbuccerete e una no. Pelate a vivo l’arancia sbucciata e conservate il succo. Dell’altra arancia, fatene fette sottili che dividerete in quarti.

Con il succo d’arancia, il sale e l’olio extravergine di oliva, preparate la citronette e condite quindi l’insalata, mescolando i radicchi con le arance.

Nel frattempo, sbucciate l’avocado, eliminate l’osso, tagliate l’avocado a cubetti  ponetelo in un bicchiere da frullatore ad immersione. Aggiungete quindi l’olio di riso e il succo di lime (o di lime). Con il frullatore ad immersione montate il tutto fino ad ottenere una crema. Aggiustate di sale, versate in una ciotola, copritela e mettete in frigo.

In un altro bicchiere da frullatore, montate lo yogurt con l’olio di riso, la curcuma e il sale alle erbe. Versate la salsa in un’altra ciotola e mettete in frigo, coperta, fino al momento di servire.

Tagliate a metà i panini da burger e scaldate le due metà con la faccia all’ingiù nella padella antiaderente.

In un’altra padella antiaderente, cuocete i funghi, che avrete prima spennellato con poco olio extravergine e sale alle erbe.Devono colorirsi bene, ma non bruciarsi – bastano davvero pochi minuti.

Spalmate poca mayo di avocado su entrambe le metà del panino,aggiungete il radicchio di Castelfranco a julienne e ponete i funghi – almeno 2 a panino. Chiudete i panini e fermate con uno stecchino per tartine.

Impiattate quindi il burger vegan senza glutine con la fantasia di radicchi e arance e servite il tutto con le due salse a lato, la mayo di avocado e la salsa alla curcuma.

 

VEGAN_BURGER

 

Buon appetito!

(Visited 80 times, 1 visits today)

Prodotti in questa ricetta

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono marcati da *

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>