Pane da cena senza glutine con semi di finocchio


Pane da Cena

Ricetta senza glutine a cura della blogger Sonia Mancuso,

la nostra Cassata Celiaca

 

Il pane da cena con semi di finocchio è una preparazione tipica del paese di Caccamo, in provincia di Palermo.

Borgo medievale che si erge a oltre 500 mt sul livello del mare, è un grazioso paese ricchissimo di chiese e caratterizzato da un castello che svetta maestoso sulla cittadina incastonata tra le montagne e che vanta un panorama mozzafiato.

Tra le preparazioni tipiche del paese si trova una ricetta antica e caratteristica del periodo pasquale e della quaresima, il pane da cena.

Si tratta di un misto tra pane e biscotto, aromatizzato ai semi di finocchio e dal sapore dolce, particolarmente buono e profumatissimo.

Ha una consistenza soda e non presenta alveolatura, proprio grazie a questa consistenza si mantiene bene per parecchi giorni, chiuso in un contenitore ermetico.

 

Pane da Cena

 

Ingredienti per 4 pagnotte:

  • 480 g Miscela per pane e pizza senza glutine Piaceri Mediterranei
  • 240 g acqua
  • 4 g lievito di birra
  • 120 g zucchero semolato
  • 1 cucchiaino colmo di semi di finocchio
  • 1 litro acqua
  • 1 albume
  • 1 bustina di vanillina senza glutine

 

Preparazione:

La sera precedente:

Sciogliere il lievito in 240 g di acqua e unire lo zucchero. Miscelare la farina con i semi di finocchio e versare nella ciotola con l’acqua. Impastare con le mani, finché non si ottiene un composto duro, ma liscio e omogeneo. Coprire con pellicola e lasciare tutta la notte a lievitare (potete tenerlo anche in frigo e riportarlo a temperatura ambiente prima della lavorazione).

L’indomani:

Pesare dei bocconcini di circa 200 grammi ciascuno (se ne otterranno 4 con questo dosaggio). Lavorare ogni bocconcino sul piano di lavoro finché non si ottiene una palla di pasta liscia e omogenea. Posizionare le palline di pasta ottenute su carta da forno infarinata. Praticare un taglio a croce non troppo profondo sulla sommità dei panini.  Lasciare che lievitino circa 2 ore. Versare l’albume e la vanillina nell’acqua e mescolare. Portare l’acqua a bollore e immergervi un panino per volta con una schiumarola, per pochi secondi (circa 15). Posizionare i pani ben distanziati tra di loro su una placca coperta da carta da forno. Allargare i lembi del taglio a croce, sollevandoli. Infornare in forno preriscaldato a 200° per circa 40’.

(Visited 652 times, 1 visits today)

Ti potrebbero interessare anche...

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono marcati da *

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>