A Carnevale… ogni dolce glutenfree vale!


I dolci carnevalizi in versione senza glutine

Inutile dirlo, Carnevale non è soltanto la festa più colorata dell’anno ma sicuramente anche la più golosa! I dolci tipici di questo periodo infatti sono assolutamente irresistibili: dalle frittelle alle chiacchiere, per non parlare degli struffoli, le tentazioni alla linea sono davvero tante… per fortuna (o sfortuna?) il Carnevale dura poco! Queste delizie arrivano tutte da lontano e sono di antica tradizione: le frittelle ad esempio sembra fossero conosciute già in epoca romana anche se gran parte di noi le associa direttamente o indirettamente a Venezia, dove sono considerate un autentico dolce nazionale fin dai tempi della Serenissima. Pare infatti che quella delle “fritole” sia una delle ricette veneziane più antiche di cui sia rimasta documentazione (stiamo parlando del 1300!)  e che l’arte segreta di prepararle si tramandasse gelosamente di padre in figlio.

 

struffoli

 

Altro dolce tipicamente carnevalesco molto diffuso a Venezia ma conosciuto in realtà in molte regioni italiane con altri nomi sono i cosiddetti “galani” noti appunto anche come chiacchiere, frappe e altro, sottili sfoglie di pasta tagliate a rettangolo e poi fritte (ma oggi si trovano anche cucinate al forno, decisamente più leggere) cui va aggiunto, alla fine, dello zucchero a velo spolverato in superficie. Scendendo più a Sud troviamo gli struffoli, dolci tradizionali della cucina campana diffusi anche in molte altre regioni del Centro Sud con altri nomi (cicerchiata, cicirata, turdiddi ecc.). Tradizione vuole che abbiano anch’essi origini molto lontane: pare infatti siano originari dell’antica Grecia e siano giunti a Neapolis a bordo delle navi mercantili. Sicuramente qui da noi gli struffoli furono subito molto apprezzati tanto da diventare una delle ricette tradizionali più famose nonché il dolce tipico delle feste, in primis il Natale, mentre in altre regioni sono il dolce di Carnevale per eccellenza.

 

frittole

 

Di frittelle, galani e struffoli esistono diverse ricette e varianti, reperibili con facilità sia in rete che nei libri di cucina. Se dunque siete tentati di preparali anche voi non temete: la nostra farina senza glutine è all’altezza dei migliori palati e vi permetterà di ottenere ottimi risultati. Sbizzarritevi dunque e date libero sfogo alla vostra fantasia, procuratevi tutti gli ingredienti necessari, infilate il grembiule e condividete con noi i vostri successi: scriveteci nei commenti la vostra ricetta preferita, le varianti o i trucchi che avete utilizzato per ottenere i risultati migliori e inviateci qualche foto: le condivideremo con tutti i nostri amici sui nostri profili social!

(Visited 280 times, 1 visits today)

Ti potrebbero interessare anche...

  • Invito a cena celiaco
    Metti un invito a cena: il bon ton del celiaco

    Rubrica senza glutine a cura della blogger Sonia Mancuso, la nostra Cassata Celiaca   Gli inviti a cena: causa di stress per il celiaco...

  • festa gluten free a Ferragosto
    Ferragosto gluten free

    Ed eccoci, ferragosto è davvero alle porte! Si tratta sicuramente del momento “fatidico” dell’estate perché, se da una parte rappresenta il clou delle...

  • barcelona-park-guell
    Viaggiare gluten free: welcome to Barcelona!

    Se avete in mente anche voi un viaggio in una splendida città europea come Barcellona per combinare divertimento e cultura seguiteci: vi daremo...

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono marcati da *

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>