I piselli: ottimi compagni di viaggio nella dieta senza glutine


I piselli: ottimi compagni di viaggio nella dieta senza glutine

Inconfondibili con il loro caratteristico aspetto sferico, i piselli appartengono alla famiglia delle leguminose – la stessa dei fagioli, dei ceci e della soia – e sono una componente molto importante dell’alimentazione senza glutine: ora vi spiegheremo perché.

I piselli hanno un’origine un po’ misteriosa: presenti in Asia minore già oltre 4000 anni fa, si sono diffusi nel nostro continente a partire dal 1400. Tantissime sono le varietà di questa pianta, a seconda del colore, delle dimensioni e della consistenza dei caratteristici baccelli e l’Italia ne è un grandissimo produttore; sicuramente gioca un ruolo estremamente favorevole il clima mite del nostro Paese, dove i piselli crescono abbondanti fra la primavera e l’estate: una buona notizia per la nostra salute, perché contengono fibre e vitamine del gruppo A, C e B ma anche minerali preziosi per il nostro benessere come il magnesio, il fosforo, il calcio e il potassio. Inoltre aiutano a tenere sotto controllo il colesterolo e la glicemia e contengono pochi grassi, perciò sono particolarmente adatti anche in caso di alimentazione ipocalorica. Altra loro caratteristica è quella di poter essere conservati facilmente mantenendo inalterate le proprietà nutritive.

Ma perché dunque i piselli sono particolarmente consigliati a chi ha la celiachia? Non solo perché sono naturalmente senza glutine e possono essere utilizzati in tutta tranquillità per la preparazione di polpette, vellutate, e come accompagnamento di paste glutenfree (prova alcune nostre buonissime ricette qui e qui ) ma anche perché, una volta essiccati, i piselli  possono essere trasformati in una farina alla base di molte preparazioni gluten free e vegane. Nei prodotti da forno senza glutine poi sono molto utilizzati sotto forma di fibra – una componente utile per una dieta bilanciata e ricca dal punto di vista nutrizionale – e li potete trovare anche nei nostri grissini, minigrissini, nelle friselle  e nella wrap. Non li avete ancora provati? Scopriteli qui:  sono ottimi da gustare in ogni momento della giornata, per un pranzo veloce, un aperitivo o uno stuzzichino goloso!

 

(Visited 473 times, 1 visits today)

Ti potrebbero interessare anche...

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono marcati da *

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>