Il pic nic non può attendere


Pic-nic gluten free

Fiori e prime foglie sui rami, un sole che non è più bianchiccio e inizia finalmente a scaldare e soprattutto una gran voglia di stare all’aria aperta… ci siamo, questa è proprio la primavera!

In questa stagione qualche bel picnic è d’obbligo: organizzare una gita fuori porta può essere molto divertente e creativo se si ha la capacità di trasformarla in un’occasione per inventare un pranzo diverso, sbizzarrendosi in qualche ricetta sfiziosa.

Un picnic gluten free non è difficile da organizzare, basta fare attenzione a scegliere i prodotti giusti, facili da conservare e difficilmente contaminabili. Proviamo allora a creare insieme un piccolo vademecum per un pranzetto semplice ma gustoso, perfetto per chi deve optare per una dieta senza glutine.

Iniziamo dal pane: quello non può proprio mancare! Potete farlo in casa visto che esistono ottime miscele adatte anche alla macchina del pane oppure, se non avete tempo, potete optare per quello già pronto, magari confezionato singolarmente per evitare contaminazioni.

Perfetti per questo uso sono i nostri nuovi pani a base di farina di Teff: lo Sfilatino, confezionato in tre monodosi, oppure la Pagnotta con i semi di girasole e già preaffettata. Entrambi sono facili da farcire con affettati, salsine e formaggi rigorosamente senza glutine (il nostro consiglio è sempre quello di preferire i prodotti con la spiga barrata o presenti nel prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia).

Altro piatto ottimo anche per un picnic gluten free è la pasta fredda: qui ci si può veramente sbizzarrire! Scegliete in ogni caso una pasta corta e magari a base di farina di mais che tiene molto bene la cottura e rimane consistente. Assolutamente vietati invece gli spaghetti, ça va sans dire!

Passiamo adesso al dessert: una nota dolce non può mancare a fine pranzo e per fortuna oggi i prodotti senza glutine sono in grado di soddisfare molto bene anche un piccolo peccato di gola. Potete optare per minitorte in porzione unica – anche queste praticissime, da tenere sempre a portata di mano – oppure, se siete più esperti e avete voglia di sperimentare fra pentole e fornelli, preparate qualcosa voi utilizzando le pratiche miscele per dolci.

In questo caso ricordate di evitare sempre le creme – deperiscono facilmente con il caldo – e preferite invece plum cake e muffin, magari addolciti con piccole scaglie di coccolato.

Ora completate il tutto con una porzione abbondante di frutta di stagione, un po’ di verdura fresca e una buona razione di acqua: ecco fatto, il vostro cestino da picnic è pronto! E allora… non ci resta che augurarvi buon appetito e soprattutto buon divertimento!

(Visited 699 times, 1 visits today)

Ti potrebbero interessare anche...

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono marcati da *

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>